logoisi ente morale

La nascita dell'istituto Shotokan Italia

 

Storia dell'Iistituto   |  Organigramma  |  Maestri  |  Referenti Regionali  | Calendario   | Simposium   |  Norme di tesseramento   | Circolari   |

BACK  |  HOME

 

Cos'è e cosa rappresenta l'Istituto Shotokan Italia
L'Istituto Shotokan Italia nasce nel 1979. Nel 1995 viene riconosciuto, dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri come Ente Morale, avente lo scopo di diffondere una conoscenza specialistica ed approfondita del Karate Tradizionale, interagendo con la medicina sportiva e, con la ricerca scientifica, alla ricerca del continuo perfezionamento dello studio del Karate nel più alto rispetto delle rigorose regole tramandate dagli antichi Maestri di Okinawa.

Nella sua attività organizza:
- qualificati stages di Karate Tradizionale a livello regionale e nazionale per i tesserati FIKTA, con relative sessioni d’esame per il passaggio di grado (dan) delle sole cinture nere;

- simposi internazionali di medicina e di ricerca scientifica orientata allo sport con particolare riferimento alle arti marziali, ultimo dei quali nel maggio 2007 presso l’Università degli Studi di Milano con il sostegno della FIKTA, dell’US.acli e del L.A.F.A.L. (Laboratorio universitario di Anatomia Funzionale dell’Apparato Locomotore);

- motore propulsore per la preparazione della nazionale, organizza incontri internazionali;

- affiliato alla WSKA (World Shotokan Karate-do Association), e ESKA (European Shotokan Karate-do Association)

L'istituto ogni quadriennio organizza stage tecnico competitivi con il gemellaggio dell' Università giapponese di Komazawa.


Un importante riconoscimento all'Istituto Shotokan Italia viene dalla Fijlkam (.pdf)
WebSite (Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali)

Lettera di comunicazione del Presidente FIKTA (.pdf)



Aggiornato al 22 Dicembre 2016
Mail FIKTA
WebMaster Davide Rizzo